Davide Pezza

3D illustrator & motiondesigner

DLYFD project

DLYFD, short for Do not Let Your Food Die, is the title of the project for a 2-week workshop on the topic of food waste.

The request was to create two adjacent cartoons that would illustrate a wasteful situation by sensitizing the viewer towards the issue.

The dying food on the road, the crowd does not care and squanders throwing banknotes to the ground are a metaphor of the bad use made of food and money on a daily basis because of the abundance of food resources.
The right vignette is left voluntarily emptied from the crowd and desaturated gradually to accentuate a state of neglect and carelessness thus amplifying the meaning of the slogan.

Each element and the character of the scene was invented and designed specifically for the project.

Later everything was modeled textured and rendered in C4D.

 

DLYFD, acronimo di Don't Let Your Food Die,  è il titolo del progetto realizzato per un workshop di 2 settimane sul tema dello spreco alimentare.

La richiesta era quella di creare due vignette affiancate che illustrassero una situazione di spreco sensibilizzando lo spettatore nei confronti del tema .

Gli alimenti morenti sulla strada, la folla che non se ne cura e sperpera banconote gettandole a terra sono una metafora del cattivo uso che viene fatto di cibo e denaro quotidianamente a causa della sovrabbondanza di risorse alimentari.
La vignetta di destra viene lasciata volontariamente svuotata dalla folla e desaturata in modo graduale per accentuare uno stato di abbandono e non curanza amplificando così il significato dello slogan.  

Ogni elemento e personaggio della scena è stato inventato e disegnato ad hoc per il progetto.

In seguito tutto è stato modellato texturizzato e renderizzato in C4D.