Vespampére

The Vespampère is a free reinterpretation of the classic Vespa by award winner designer Giulio iacchetti. with an electric motor and a cantilevered seat that links back to the 98 cc model, the company’s first scooter launched in 1946, the vespampère’s dynamic, light design nods to the slimmer, stylish vespas rode by actors in neorealist films.

Progetto di Giulio Iacchetti

Render: aVisualization Sandro Trigila e Matteo Rossi

Articolo su Designboom

 

 

il progetto “Vespampère” costituisce unicamente un esercizio di stile ed una interpretazione personale di Giulio Iacchetti del veicolo “VESPA” di titolarità esclusiva di Piaggio & C. S.p.A., e non può in alcun modo essere inteso come un prototipo di veicolo che potrà essere industrializzato e messo in commercio  

"Vespampère" project is just an exercise in style and a Giulio Iacchetti's personal interpretation of the "Vespa" vehicle that is owned by Piaggo & C. S.p.A., it must not be intended as a prototype to be produced and sold.